Una gamma completa di trattamenti


I servizi che proponiamo ricoprono la prevenzione e la cura dell'intero apparato odontostomatologico, ciò presuppone l'inquadramento di questo distretto corporeo non come compartimento a se stante bensì come parte ben integrata in un concetto di salute generale dell'individuo.
Per questo la nostra attenzione non si focalizza unicamente sugli obiettivi più evidenti ma si avvale di una partecipazione e collaborazione attive con specialisti di altri settori medici.
  • Odontoiatria preventiva - Igiene dentale - Fluoroprofilassi
  • Endodonzia conservativa - Ricostruzioni estetiche
  • Chirurgia orale - Chirurgia piezoelettrica
  • Implantologia - Esame Tac e progettazione digitale del piazzamento implantare
  • Sedazione cosciente con anestesista
  • Ortodonzia fissa e mobile - invisibile - funzionale
  • Protesi - Ceramica integrale - Zirconia
  • Parodontologia - Rigenerativa ossea e gengivale
  • Pedodonzia
  • Gnatologia
  • Estetica del sorriso - Sbiancamento
  • Faccette estetiche - Progettazione digitale del sorriso

I trattamenti e l’approccio parodontale

Tutti i trattamenti effettuati presso il nostro centro seguono un approccio parodontale; questo permette una diagnosi corretta e i migliori risultati a lungo termine. La parodontologia, è quella branca dell’odontoiatria che si interessa dei tessuti duri e molli che si trovano intorno all’elemento dentale, del cemento radicolare e del legamento che mantiene i denti saldi nelle ossa mascellari. Considerare l’elemento dentale come soggetto indipendente è difatti un errore grossolano che porta spesso alla sua estrazione. Le cure parodontali permettono di recuperare denti mobili, di risolvere le infiammazioni gengivali, di preparare il cavo orale per i trattamenti odontoiatrici, rendendo la diagnosi notevolmente più accurata e dando la possibilità di raggiungere risultati stabili a lungo termine. Particolare attenzione viene data alla salute di osso e gengiva prima della riabilitazione implantare, con una riduzione importante dei rigetti e con percentuali di successo a 10 anni che vengono stabilite scientificamente al 98,7 %